Nostro scoop: Porsche Martini a Le Mans?

martini
endurance / 5 novembre 2013

Su Autosprint in edicola questa settimana una grande anticipazione: la Porsche Lmp1 per la prossima 24 Ore di Le Mans potrebbe tornare a vestire i colori della Martini, lo sponsor di liquori che negli Anni ’70 è sempre stato legato alla Porsche nelle gare Endurance. Così abbiamo immaginato il binomio dipingendo con il tipico rosso-blu Martini la futura Lmp1 tedesca.

È una trattativa segreta che a Stoccarda stanno portando avanti e che è anche comprovato da certi indizi, fra i quali il fatto che proprio i colori Martini vestivano la Porsche 911 semi-ufficiale che è stata guidata da Sebastian Loeb alla gara Carrera Cup del Gp Montecarlo. Non solo: tutte le foto preliminari della Porsche stradale modello 918, che è stata presentata due mesi fa al salone di Francoforte, mostravano la supercar “griffata” Martini.

Le prime apparizioni del binomio Porsche-Martini in Endurance risale ai primi Anni ’70 e addirittura la 24 Ore di Le Mans del 1971 fu vinta da una Porsche 917 con i colori Martini guidata niente di meno che da Helmut Marko, l’attuale “guru” di Vettel. Con i colori Martini, Porsche dominò tratto il decennio in Endurance con Jacky Ickx come pilota di punta (sotto nella foto la Porsche-Martini di Ickx a Le Mans 1977).

La storia completa su Autosprint in edicola.

porsche-martini

 

  • PaoloF1

    Solo un dubbio: mi sembra che in Francia sia tassativamente vietata la pubblicità di alcolici. Ai tempi della F1 venivano cancellate anche i marchi di birra. Come aggireranno il divieto? Solo livrea senza scritte?

    • DerKaiser

      La normativa mi sembra che interessi la pubblicità televisiva. Un Logo senza riferimenti diretti a prodotti alcolici non dovrebbe incontrare ostacoli.

    • giuse.mc4ever

      produrranno un analcolico ad hoc……

    • Sbreevy

      Vero, ricordo le Jaguar a Magny-Cours con la scritta “BEST’S” (?) al posto della ben nota birra… Comunque sarebbe molto bello, non voglio certo le Porsche in livrea RB -.-”

  • DerKaiser

    La Porsche aveva sdegnosamente rinunciato all’idea di tornare in F1. Ora nel 2014 correranno una dozzina di telai e 3 motorizzazioni… un’endurance ibrida e stare in finestra, come la Honda, potrebbe servire a rivedere la decisione se, come tutti ci aspettiamo, saranno i motori e i piloti a fare la differenza e non le invenzioni aerodinamiche. Matthias Müller, Presidente del Consiglio di Amministrazione della Porsche AG ha dichiarato di voler ottenere la 17a vittoria assoluta nella classica competizione, ma “ovviamente, dipenderà da come saranno nel dettaglio i regolamenti per l’anno 2014. In linea di principio, questi regolamenti sono interessanti per noi, perché l’integrazione della nostra tecnologia ibrida nel concetto di veicolo è una opzione possibile. Con la RS Spyder abbiamo dimostrato che i nostri ingegneri Motorsport a Weissach sono in prima linea”. Wolfgang Hatz , membro del Consiglio per la Ricerca e lo Sviluppo, ha aggiunto: “… siamo stati i primi a correre con un motore da corsa a regimi elevati con iniezione diretta – DFI -e fissato nuovi standard in termini di prestazioni ed efficienza. Recentemente, con la 911 GT3 R Hybrid, abbiamo adottato una nuova tecnologia per l’uso agonistico che ha raggiunto una notevole riduzione dei consumi “. Un ritorno ai bei tempi di Cosworth, Matra, Honda, TAG-Porsche, Ferrari, Renault, BMW? Chissà cosa ne pensa quella persona non molto alta che sta in alto, al vertice.

    • giuse.mc4ever

      Cosworth? Nell’Endurance, ma va?! riguardo le altre, sarebbe un bello spolvero del mondiale marche (ben altra cosa rispetto al mondiale lattine, mi pare, ops….. la F.1)

      • DerKaiser

        Mi credi un idiota? Parlavo di F1, mi sembra chiaro ed evidente… visto poi che l’Endurance in TV non passa… e tante altre gare.

      • giuse.mc4ever

        assolutamente no! Non era ironia, pensavo di avere una lacuna in proposito

        • DerKaiser

          A proposito di lacune, ho colmato anche la mia. In realtà il Ford-Cosworth DFV e il DFL ( versione a corsa lunga ) da 3.300 a 3.900 cc furono montati su vetture prototipo e impiegati per lungo tempo in gare di durata: nel ’75 la Gulf Mirage vincitrice a Le Mans era equipaggita proprio da un Cosworth e così anche la Rondeau nel 1980. Lo stesso Ford-Cosworth montato sulla Benetton di F1 del 1991 vinse il Mondiale Sport-Prototipi di quell’anno, sia il titolo costruttori sia il titolo piloti con Teo Fabi e Derek Warwick.

      • giuse.mc4ever

        Fabi e Warwick? Ma non erano con la Jaguar Silk Cut? non me lo ricordavo, e sì che AS aveva pubblicato lo speciale qualche mese fa….. la Mirage Gulf invece me la ricordo (da baby ci avevo pure il modellino, insieme a quello della Matra Simca 670 nei colori Gotanes), ovviamente non mi ricordavo il propulsore….

        • DerKaiser

          Infatti nel 91 vinsero con una Jaguar XJR-14.

  • Spirit.68

    M…A…G…A…R…IIIIiiiiii…. !!!!!!!!

  • Valentyna85

    Sarebbe bello seguire queste gare in TV come la F1 e accorgersi che non esiste solo lei.
    Sì…magari!

    • giuse.mc4ever

      stra-quotoooo, tuttavia vorrei evidenziare come adesso non ci si possa lamentare molto, grazie a rai-sport quest’anno siamo riusciti a vedere la superstars e la F.3 nazionale, su nuvolari siamo riusciti a vedere il trofeo Lamborghini (persino il trofeo dove correva Ghione, mi pare il trofeo 500, no forse mi sbaglio), sì è vero ci siamo persi la F.1 in diretta (per chi non ha il superschermo Sky), ma ripeto non mi lamento, certo mi piacerebbe vedere il DTM (magari quando Mortara farà qualche gara degna di citazione, vero Edo? Tuo fan ancora a bocca aperta in attesa di festeggiare…..) o la 24 h. con servizi, ma via ci rimane anche Top Gear televisivo ….. o no?! :D

      • Alberto Sabbatini

        Mi meraviglio che tra le gare in tv non citi la 24 Ore di Le Mans in diretta per tutte le 24 ore su Eurosport. (PS: la gara di Ghione era la Kia Hybrid Green Cup, ci ho corso anch’io…)

        • PaoloF1

          Inoltre la F3 nazionale quest’anno non si è disputata (forse la confonde con la Formula Abarth o la F3 Open) ed il DTM va su Sky.

        • profondorosso

          Speriamo che la 24 Ore continuino a trasmetterla, specialmente ora che la Audi non correra’ piu’ quasi da sola. Io la 24 Ore la seguo sempre proprio perche’ sono un nostlgico dei mitici anno ’70. Sono strafelice di rivedere la Porsche in pista ai massimi livelli nell’endurance.

      • bellof90

        Su internet si può vedere quello che si vuole. certo la qualità del video non è HD però su OleOle.tv vedi Porsche Mobil1 Supercup, GP3, GP2, WSR, WTCC, AutoGp, a volte VW Scirocco Cup, FIA WEC, 24 Ore di Le Mans, ALMS, FIA Formula 3, DTM eccetera…Anche i canali ufficiali su YouTube di DTM e GT1World trasmetteno le gare del DTM, del Blancpain, del FIA GT Series e la 24 Ore di Spa in Streaming in diretta…Se uno riesce a collegarsi lo schermo del computer al Televisore riesce comunque a godersi le gare, la qualità non è ottima certo e non è la stessa cosa però piuttosto di niente…Non c’è il canale tematico per il digitale, ma sulla parabola almeno Eurosport qualcosa in teoria lo trasmette…Io la parabola non ce l’ho, mi sono abituato a guardare le gare su internet dal mio pc e mi diverto comunque a vederle…

      • giuse.mc4ever

        sì è vero hai ragione Direttore la Kia (ops), riguardo la 24 ore non l’ho citata perché non avendo il satellite nella casa in città né premium, Eurosport non lo prendo e do ragione anche a Paolo, in realtà facevo riferimento a quella disputata lo scorso anno e nel 2013, è vero, hanno trasmesso la Abarth

  • giuse.mc4ever

    beeellooooo! Fosse vero! Che nostalgia!!! Poi rinverdiamo la Parmalat, le gomme Good Year e/o Dunlop e, perché no (aff… il politically correct) anche gli sponsors tabaccai e via un bel ritorno al passato ….. magariii!