L’appuntamento è per giovedì 13 dicembre a Milano. La cornice è quella davvero perfetta di Garage Italia. La sostanza è una notte con tante stelle, l’evento dell’anno per il motorsport made in Italy. Un gemellaggio tra Caschi d’Oro di Autosprint e Volanti ACI darà vita a una grandissima festa per le corse.

Tutto è pronto per un’edizione davvero memorabile, una premiazione in grande stile dei nostri Oscar ai quali si uniscono anche i riconoscimenti assegnati dall’ACI. Spiega il presidente Angelo Sticchi Damiani: «L’incontro tra Automobile Club d’Italia e Autosprint, una delle testate di maggior rilievo del motorismo sportivo internazionale, assume per noi una particolare importanza. Automobile Club d’Italia è infatti la Federazione dell’automobilismo sportivo tricolore e nei suoi compiti istituzionali c’è quello di promuovere lo sport dell’auto. Attraverso ACI Sport, l’ente di cui mi onoro di essere presidente, organizza le varie competizioni, legifera su di esse ed è garante del loro corretto svolgimento. Tra le mission dell’Ente, quella di scoprire e fare crescere i giovani talenti del nostro sport e supportarli nella loro crescita sportiva. Ma ACI è anche altro; sin dalla sua nascita, nel 1905, l’Aci ha seguito e sostenuto l’evoluzione del fenomeno automobilistico in Italia, dai 2.229 autoveicoli allora circolanti alle decine di milioni di oggi. Con oltre un milione di soci, l’Automobile Club d’Italia è oggi in Italia la più grande libera associazione di cittadini, dei quali si propone come rappresentante e portavoce presso le istituzioni nazionali ed internazionali riguardo alle tematiche del turismo, della mobilità e dell’ambiente. ACI, con tutto il suo “mondo” e Autosprint, due storie importanti che si congiungono in una manifestazione di assoluto valore, che vedrà presenti alcuni dei personaggi più importati dell’automobilismo sportivo internazionale. Credo che questo importante connubio tra i Caschi d’Oro di Autosprint e i Volanti ACI 2018 possa diventare nelle prossime stagioni un tradizionale appuntamento di fine d’anno, per tutto il motorsport internazionale».

E ora che festa sia… Un grande show si annuncia anche la Formula E che scatta in questo weekend dall’Arabia Saudita. Stagione 5 con il debutto della Gen.2 che consentirà di evitare il cambio vettura, è piena di motivi di interesse. Scopritelo leggendo l’inserto dedicato alla serie electric.