Il team ABT corre in Formula E fin dalla gara inaugurale di Pechino 2014. Vinta proprio da Lucas Di Grassi, campione in carica della serie. Ora il team tedesco di prepara ad affrontare la quarta stagione nel campionato elettrico, forte dell’appoggio Audi. La casa dei Quattro Anelli ha infatti abbandonato il Mondiale Endurance per dedicarsi alla Formula E, creando il team Audi Sport ABT Schaeffler

Che schiererà la stessa line-up della scorsa stagione, con Di Grassi affiancato da Daniel Abt a pilotare le monoposto e-tron FE04. Partendo dal doppio round di Hong Kong, circuito cittadino di 1860 metri, che verrà trasmesso in diretta su Italia 1. Lo scorso anno era stato Buemi ad avere la meglio, con Di Grassi secondo al traguardo al termine di una spettacolare rimonta. Ora il brasiliano freme per tornare in pista e cercare la vittoria fin dal subito: “La nostra ambizione è di partire davanti e di iniziare la stagione nel migliore dei modi. La città è grande, il pubblico fantastico e l’intero evento è fantastico”. 

Stesso entusiasmo di Daniel Abt, che domenica compirà 25 anni e cercherà di festeggiare nel migliore dei modi: “Abbiamo lavorato duramente, sia durante i test che al simulatore. Ovviamente sapremo solo a Hong Kong quanto siamo competitivi. Comunque sia abbiamo fatto i compiti”.