Edoardo Mortara rookie di lusso in Formula E. L’italiano di Ginevra, vicecampione DTM nel 2016 e reduce dalla bella vittoria a Macao, è pronto al debutto nel campionato elettrico con Venturi. Ad affiancarlo il compagno di marca (Mercedes) nel turismo tedesco Maro Engel, alla seconda stagione  in Formula E, dopo aver chiuso il 2016-17 al 17° posto in classifica.

Il team monegasco ha disputato 33 e-prix, raccogliendo 160 punti e due podi. Ma nessuna vittoria. Edo è stato scelto per sostituire Stéphane Sarrazin, pilota Venturi fin dall’inizio dell’esperienza in Formula E. Lo scorso ottobre ha disputato i test pre-stagionali di Valencia, concludendo la terza giornata col 17° tempo, commentando positivamente la sua prima esperienza al volante di una monoposto elettrica. 

“La Formula E è una serie in continua crescita ed ecco perché abbiamo voluto dare solidità alla squadra - ha spiegato il presidente del team Venturi, Gildo Pallanca Pastor -. Proseguire con Maro ci è sembrata la decisione più ovvia, diversamente per quanto concerne Edoardo, oltre ad avere un curriculum impressionante, nel corso dei test ci ha convinto per abilità di guida e qualità umane”.