HONG KONG - E’ saltato il Brasile dal calendario del campionato di Formula E, che parte proprio in questo week end a Hong Kong. Un fulmine a ciel sereno che però non ha fatto vacillare l’organizzazione, già pronta a sostituire l’e-prix di San Paolo con una gara in altra sede e nella stessa data (17 marzo).

La novità è arrivata giovedì con una comunicazione agli organizzatori da parte della municipalità di San Paolo, non in grado di dare seguito agli impegni per un processo di privatizzazione dell’area su cui si sarebbe disputata la gara - la zona dell’Anhembi Park - che avrebbe terribilmente complicato tutto l’aspetto burocratico legato al rilascio dei permessi. San Paolo ha comunque chiesto alla Formula E di tornare in calendario, stabilmente, dalla stagione 5 e dunque nel campionato 2018-2019.

La soluzione al problema è nel ritorno dell’Uruguay, sempre a Punta del Este (vedi immagine) che ha fatto parte del calendario nelle prime due stagioni (per la cronaca, gare vinte entrambe da Buemi con e.dams Renault). Manca però ancora ogni ufficialità: la proposta verrà portata al Consiglio Mondiale FIA in programma mercoledì 6 dicembre a Parigi, per essere approvata.

FORMULA E: LE GARE IN DIRETTA TV