Meno di un mese al via della Stagione 5 di Formula E, in quel di Riyad, ed è già tempo di un avvicendamento al volante. Provvisorio, limitato alla gara del debutto. Torna Felix Rosenqvist al volante di Mahindra, pilota svedese che aveva salutato la compagnia, direzione Indycar. Al suo posto, il team indiano ha ingaggiato Pascal Wehrlein. Il tedesco, libero da impegni con Mercedes a fine anno, ha guidato nei test di Valencia accanto a Jerome D’Ambrosio ma non salirà in macchina in Arabia Saudita, lo vedremo dalla seconda gara, in Marocco, a Marrakesh.

Non emergono dettagli sulle ragioni di tale avvicendamento, Wehrlein accostato alla possibilità di un sedile 2019 in Toro Rosso, prima che la bilancia dei favoriti pendesse nella direzione di Alex Albon, altro Formula E (Nissan) che proprio dalla serie elettrica dovrebbe liberarsi per affiancare Daniil Kvyat a Faenza.

Il nome di Wehrlein è circolato nelle ultime settimane legato alla posizione di pilota del simulatore Ferrari, ruolo al quale è stato accostato anche il nome di Robert Kubica.

“Siamo felici che Felix guidi per Mahindra in Arabia Saudita a dicembre. É sempre stato, e continua a essere, una risorsa fantastica per Mahindra e una parte importante della nostra famiglia e della nostra storia”, ha commentato Dilbagh Gill.

Quanto a Rosenqvist, non teme la mancanza di preparazione, l’assenza dai test collettivi di Valencia: “Sebbene non li abbia disputati ho guidato a lungo la nuova macchina nel corso dell’estate, nella sua fase di sviluppo, perciò dovrei essere pronto e non vedo l’ora di tornare con il team. Farò del mio meglio per un esordio di successo nella nuova stagione”.

GEOX RACING IN PISTA, FUOCO AL SIMULATORE

A Riyadh ci sarà anche il team Dragon Racing, fresco di presentazione italiana, con il nuovo sponsor Geox e la conferma di ANtonio Fuoco nei panni di tester e pilota del simulatore, un'occasione che il giovane impegnato quest'anno in Formula 2 ha accolto come interessante possibilità per prendere dimestichezza con la categoria e i tracciati, in vista chissà di futuri sviluppi. Titolare, accanto a José Maria Lopez, sarà Max Gunther.

2

Envision Virgin Racing

Audi e-tron FE05

3

Panasonic Jaguar Racing

Jaguar I-Type III

4

Envision Virgin Racing

Audi e-tron FE05

5

HWA Racelab

Venturi VFE05

6

GEOX Racing

Penske EV-3

7

GEOX Racing

Penske EV-3

8

NIO Formula E

NIO Sport 004

11

Audi Sport Scheffler

Audi e-tron FE05

16

NIO Formula E

NIO Sport 004

17

HWA Racelab

Venturi VFE05

19

Venturi Formula E

Venturi VFE05

20

Panasonic Jaguar Racing

Jaguar I-Type III

22

Nissan e.dams

Nissan IM01

23

Nissan e.dams

Nissan IM01

25

DS Techeetah

DS E-Tense FE19

27

BMW i Andretti

BMW iFE.18