Fabio Leimer sarà in pista il prossimo martedì sul circuito del Paul Ricard al volante della Lotus Formula Uno. La prova è un premio per la vittoria del venticinquenne pilota svizzero nel campionato Gp2 2013 messo in palio dalla Pirelli. Sul tracciato francese sarà presente anche Pastor Maldonado, anch’egli ex campione della categoria nel 2010. "Siamo molto contenti di poter offrire questa chance a Fabio – ha commentato il responsabile di gara della Pirelli Mario Isola - avrà la possibilità di guidare una vettura di Formula Uno come premio per aver vinto la GP2, sottolineando il nostro impegno a fare tutto il possibile per aiutare i nostri piloti di GP2 a raggiungere il sogno di calarsi in una Formula Uno. Avrà la possibilità di percorrere 300 chilometri, girando sulla configurazione del tracciato da 3,8 km. Leimer userà le nostre gomme “demo”, con mescole differenti tra loro e con diversi carichi di carburante. Per noi sarà interessante valutare il suo feedback in merito al confronto con le gomme GP2 che ha utilizzato per vincere il titolo". Per Leimer non sarà un battesimo assoluto, visto che ha già disputato una prova con la Sauber durante i rookie-test del 2012. In questa stagione il pilota svizzero ha esordito nella categoria LMP1 con il team Rebellion. Roberto Chinchero