Andre Lotterer, il pilota tedesco che ha debuttato in F1 con la Caterham in Belgio, avrebbe dovuto correre anche a Monza sulla macchina di Kobayashi che è in cattive acque con il team. Ma l'accordo è saltato perché la Caterham vuol comunque far disputare le libere-1 al debuttante spagnolo Roberto Mehri, attuale pilota della World Series. Lotterer, che aveva ben figurato a Spa in prova ritirandosi però dopo appena due giri per un guasto meccanico, è stato a lungo corteggiato dal team per guidare anche a Monza. "Non ero del tutto convinto, ma la Caterham ha talmente insistito che corressi di nuovo che ho detto loro di sì anche per Monza", ha detto Lotterer. "Subito dopo però ho scoperto che avrei dovuto lasciare la monoposto a Mehri nelle libere-1: perciò ho cambiato idea e ho rifiutato il volante della Caterham. Ho poca esperienza di F1, sono praticamente un debuttante e devo scoprire tante cose ancora, ho bisogno di girare. Non ha senso per me partecipare a un Gran Premio senza poter provare per bene la macchina in prova". Così a Monza invece di Lotterer ci sarà Mehri sulla Caterham nelle libere-1 e dal venerdi pomeriggio a riprendere il volante della "sua" macchina sarà Kamui Kobayashi, anche se è poco probabile che il giapponese possa finire la stagione con la Caterham. Molto dipenderà dal suo risultato del week end.