Bernie Ecclestone ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport24 HD, per un'intervista che andrà in onda nella sua versione integrale su Sky Sport F1 HD dopo il weekend del Gran Premio d’Australia. Vi riportiamo un anticipo di questa, con l'estratto di un paio di passaggi in cui il “Signore della F1” parla in particolare della Ferrari e di Sebastian Vettel. Come sarà questa stagione di Formula 1? «Ovviamente è difficile fare previsioni, ma immagino che le Mercedes domineranno il campionato. Non sappiamo ancora con quale pilota, vedremo, ma sicuramente le Mercedes vinceranno». Vettel è arrivato alla Ferrari, dopo aver vinto 4 titoli mondiali con la Red Bull. Lei pensa sia la persona giusta, il pilota giusto per la Ferrari? «È un pilota molto intelligente, vede le cose in modo giusto ed è sensibile, molto competitivo. Gli piace vincere, gli piace vincere con me anche quando giochiamo a backgammon, anche se non ha lo stesso grande successo di quando è in pista. Vuole vincere. Non era felice quando non vinceva con la Red Bull e ora si aspetta di vincere con la Ferrari». Pensa che la Ferrari tornerà a vincere, come nei primi anni 2000? «Da vedere, ma credo sia sulla giusta strada». Ma per ora le Mercedes sono troppo avanti... «Sì, ma non per la Ferrari, per tutti».