La giornata del 1 maggio a Imola è stata teatro sulla pista romagnola del Passion Day in ricordo dell'indimenticato "aviatore" Gilles Villeneuve. Un'occasione che agli appassionati ha permesso di ripercorrere a piedi la pista fino ai luoghi ove ricordare prima Ayrton Senna al Tamburello, quindi il pilota canadese nella curva alla quale ha dato il nome. E che per noi addetti ai lavori ha invece visto due presentazioni: una è stata quella dello "speciale" di Autosprint dedicata al ricordo del pilota. Pagine scritte a quei tempi di una F1 eroica, con citazioni anche di Marcello Sabbatini che crearono e alimentarono la "Febbre Villeneuve". Il primo numero stampato di questa edizione speciale è stato consegnato direttamente nelle mani di Joanna Villeneuve dal nostro direttore Alberto Sabbatini. Ricordiamo, a quanti non hanno avuto la possibilità di acquistare questo speciale direttamente in pista, ve ne sarà la possibilità tramite un coupon che pubblicheremo sul prossimo numero di Autosprint. Molti episodi della storia agonistica di Villeneuve sono stati ricordati da altri protagonisti di quei tempi, su tutti l'ingegner Mauro Forghieri, anche in occasione della presentazione del libro "Gilles Villeneuve - Immagini di una vita”, scritto dal nostro Mario Donnini (Giorgio Nada editore) svolta anch'essa in pista a Imola nel corso della giornata assieme ad altre manifestazioni, che hanno visto pure girare in pista vetture moderne ma anche d'epoca.

Guarda la fotogallery