La recente vittoria al GP d'Ungheria ha infuso ottimismo a Sebastian Vettel che, a una settimana dal week end di Spa, ha sottolineato la sua fiducia nel team e nel lavoro di sviluppo che prosegue in modo "molto promettente", lasciando presagire ulteriori passi avanti nella seconda metà della stagione. Il successo all'Hungaroring è il risultato di "quello che inizia a prendere forma dietro le quinte. Il progetto è promettente e sono fiducioso per il futuro". Secondo Vettel nessun team nel 2015 ha fatto progressi paragonabili a quelli della Ferrari. "La prima metà della stagione è stata fenomenale se guardiamo dove eravamo l'anno scorso e dove la squadra è oggi, in termini di prestazioni della vettura e di morale della squadra. Credo che la Ferrari abbia fatto il passo avanti più grande di tutte le squadre, e non so perché è così difficile per alcune persone apprezzarlo. Penso che nella squadra siamo molto orgogliosi e felici per quello che abbiamo raggiunto in tutti i settori".   F.C.