Con un comunicato di tre righe la Ferrari ha ufficializzato l’estensione del contratto che la lega a Kimi Raikkonen anche per il campionato Mondiale 2016: «La Scuderia Ferrari comunica di aver rinnovato l’accordo di collaborazione tecnico-agonistica che la lega a Kimi Raikkonen. Nella prossima stagione sportiva la squadra sarà ancora formata dal pilota finlandese e da Sebastian Vettel». Alla vigilia della trasferta di Spa-Francorchamps a Maranello hanno così deciso di mettere fine alle ipotesi legate alla sostituzione del finlandese, firmando il prolungamento del contratto. Ha prevalso la linea della stabilità interna, visti gli ottimi rapporti tra Kimi e Vettel, nella speranza che anche il rendimento di Raikkonen possa avvicinarsi a quello del compagno di squadra. La conferma di “Iceman” innescherà ora una serie di decisioni che influiranno sulla definizione della griglia di partenza del prossimo Mondiale. Il pilota dichiarato: “Cosa posso dire… Poter rimanere ancora una stagione in Ferrari significa che il sogno continua. Come ho sempre detto, per me la Scuderia è come una famiglia ed è con questa squadra che voglio concludere la mia carriera. Sono più motivato che mai e molto grato a chi mi ha offerto questa possibilità. Un grande ringraziamento va anche a tutti i tifosi della Ferrari che mi hanno sempre sostenuto”. Il leader della Scuderia, Maurizio Arrivabene, sottolinea il buon rapporto tra i piloti: “Siamo convinti che la conferma di Kimi per la prossima stagione contribuirà a dare ulteriore stabilità al team, principio sul quale ci basiamo contando anche sull’ottimo rapporto che lega Kimi e Seb. Da parte nostra è una grande dimostrazione di fiducia che ci aspettiamo venga ben ripagata”. Roberto Chinchero