Un altro tassello del mercato piloti 2016 si è completato. Pastor Maldonado ha esteso il suo contratto con la Lotus e sarà al via con il team di Enstone nel prossimo Mondiale. È probabile che il contratto firmato dal venezuelano abbia già previsto il passaggio di consegne della squadra dall’attuale proprietà alla Renault, che dovrebbe subentrare alla fine del mese di settembre. «Ci sono state un sacco di speculazioni sul mio futuro – ha confermato Maldonado – ma onestamente sono sempre rimasto concentrato sul mio lavoro in pista. Questa stagione ci ha presentato alcune sfide molto impegnative, ma la qualità della squadra di Enstone non è mai stata in dubbio. Mi sento davvero parte di questa squadra, e non vedo l'ora di dare il mio contributo per ottenere i migliori risultati nel 2016». Con Romain Grosjean in partenza (direzione Haas), resta ancora da definire chi sarà il compagno di squadra di Maldonado nel prossimo Mondiale. In cima alla lista c’è Sergio Perez, che da tempo ha avviato trattative con la Renault. Il messicano, desideroso di cambiare aria dopo la conferma di Hulkenberg in Force India, lascerebbe libero un sedile a cui ambisce il tester della Mercedes Pascal Wehrlein. Roberto Chinchero