Realizzato in collaborazione con l’Instituto Senna e con la famiglia di Ayrton, è stato presentato a San Paolo “Senna 100”, probabilmente il libro più bello e originale mai realizzato sul campione. Ben 100 oggetti personali e significativi della vita di Senna, tra cui uno dei Caschi d’Oro che As gli attribuì, sono stati fotografati in studio e affiancati da una immagine della vita di Ayrton dove l’oggetto stesso era presente. C’è pure l’orologio Tag-Heuer che indossava il giorno della sua morte, la bibbia che Senna aveva letto la notte prima dell’incidente. E anche il primo casco arancione indossato all’epoca dei kart o la prima tuta di pelle. Il tutto con la testimonianza di Donna Neide, madre di Ayrton, e le immagini, molte inedite, di Norio Koike, il fotografo personale di Senna, che poi abbandonerà la F.1 dopo la sua morte. Un libro d’arte, con i testi realizzati da Celso De Campos Jr.