Comunque sia, in casa Mercedes sono soddisfatti di come sono andate queste qualifiche di Abu Dhabi. Toto Wolff ha fatto i complimenti a Rosberg per il suo "giro fenomenale", ma ricorda anche che per Hamilton «la seconda non è una brutta posizione in griglia, su questo circuito, come ha dimostrato lo scorso anno. Ci aspettiamo una grande battaglia domani, perché nessuno dei due vorrà rinunciare a passare l'inverno con una vittoria sulle spalle». Mexican Grand Prix PracticePiù articolato il commento di Paddy Lowe, direttore tecnico: «Questa sotto le luci di Abu Dhabi è stata una fantastica ultima sessione di qualifica della stagione. Come in Brasile due settimane fa, abbiamo visto che non c'era bisogno di risparmiare le gomme option (le supersoft, montate già in Q1, ndr) per la gara, quindi è stato un programma semplice per entrambi i piloti, con un singolo run in Q1 e Q2. Poi si è arrivati alla resa dei conti in Q3, con due set di gomme nuove per tutti e due. Lewis ha fatto un primo tentativo chiaramente al di sotto delle possibilità, poi ha messo insieme un forte giro finale. Ma questo è stato battuto da un tremendo giro di Nico. Congratulazioni a lui per la pole e ad entrambi i piloti per le fantastiche prestazioni in qualifica durante tutta la stagione, un risultato che non va sottovalutato: ottenere 15 prime file completamente Mercedes è qualcosa di cui essere orgogliosi». Maurizio Voltini