Potrebbe essere la prossima tessera del puzzle che trova una collocazione nella griglia 2017, quella di Kevin Magnussen. Il pilota della Renault viene dato vicino a un accordo con il team Haas, che nelle scorse settimane non aveva smentito l'interesse. Dopo il Gran Premio del Messico ci sarebbe stata un'accelerazione per sottoscrivere un accordo per una sola stagione, secondo quanto riporta Autosport. A Interlagos potrebbe arrivare l'ufficializzazione.

Magnussen prenderebbe il posto di Esteban Gutierrez, che non ha mancato di sottolineare come si stesse muovendo autonomamente alla ricerca di soluzioni per la prossima stagione, in attesa che Haas prendesse una decisione. Quanto a Magnussen, già alla vigilia del Gran Premio di Singapore si sarebbe dovuta decidere la sua sorte all'interno del team Renault, poco incline a legarsi al danese anche nel 2017 esercitando l'opzione in essere; il termine è slittato in avanti e la scuderia transalpina, dopo aver chiuso l’accordo con Nico Hulkenberg, sarebbe prossima alla conferma di Jolyon Palmer nel ruolo di seconda guida.  

Marchionne: obiettivo chiudere bene la stagione

Novità potrebbero arrivare anche sul fronte Force India-Ocon, nel week end del Gran Premio del Brasile. Fonti di stampa danno per l'accordo per fatto. Dovessero Haas e Renault completare la line-up come da indiscrezioni, resterebbero liberi i due sedili in Manor e Sauber.