Per le conseguenze dell'incidente patito nella scorsa Race of Champions il mese scorso a Miami, in particolare alla schiena, Pascal Wehrlein non sarà in grado di prendere parte ai test di Barcellona, almeno per quanto riguarda la prima sessione dal 27 febbraio al 2 marzo. Il suo posto alla Sauber verrà di conseguenza preso momentaneamente dal nostro Antonio Giovinazzi, al quale si prospetta dunque un'ottima occasione di fare esperienza con le monoposto di Formula 1. 

«Abbiamo preso la decisione di non far guidare Pascal a Barcellona - ha dichiarato il team principal Monisha Kaltenborn - ma terremo d'occhio la sua situazione medica e decideremo al momento opportuno i passi per il suo rientro»

«È un peccato non poter salire in macchina nei primi giorni di test - è quanto ha invece detto Wehrlein - ma sarò comunque a Barcellona per prendere confidenza con il lavoro e le procedure del team e vedere cosa farà la nuova Sauber C36 Ferrari in pista»

Da parte sua, Giovinazzi non può che essere grato dell'opportunità offerta: «Ringrazio il team Sauber F1 per aver fatto diventare tutto questo realtà, e anche la Ferrari per avermi permesso di rimpiazzare Pascal in questi test».