La Formula 1 tra le vie di Londra? Potrebbe essere meno distante di quanto si pensi. Gli organizzatori del Gran Premio di Gran Bretagna e gli organi di governo della capitale inglese discutono della possibilità di un evento dimostrativo nel centro della città. Un portavoce dell'amministrazione comunale londinese ha confermato l'incontro tra i rappresentanti del Westminster City Council, quelli dell'autorità Greater London - che racchiude i rappresentanti dei 25 distretti cittadini - e gli organizzatori del GP di Formula 1 a Silverstone.

Dovesse realizzarsi l'iniziativa, si andrebbe nella direzione indicata da Chase Carey sin dall'insediamento al vertice di Formula One Group, ovvero, trasformare il modo in cui viene vissuto il week end di gara, portando l'evento al di fuori del circuito con la creazione di manifestazioni a contorno che coinvolgano i grandi centri, in una formula "stile SuperBowl" in cui l'appuntamento sportivo rappresenta il momento culmine.

Alonso, esordio positivo nei test a Indy

Le indiscrezioni rilanciate dal The Telegraph indicano nel 12 luglio la possibile data per lo svolgimento del run dimostrativo. L'ultima volta che un simile evento andò in scena nella capitale inglese fu nel 2004, quando otto piloti, tra i quali Coulthard, Button, Montoya, Mansell, Badoer si esibirono tra Regent Street e Piccadilly Circus.