C'è il luogo, non ancora la data. Robert Kubica tornerà a guidare una Renault, lo ha confermato Cyril Abiteboul. E sarà al Paul Ricard che il secondo test con una Formula 1 andrà in scena. Dovrebbe svolgersi nella settimana del Gran Premio di Gran Bretagna e dovrà fornire la conferma che Robert può essere competitivo al livello più alto. 

A Valencia ha girato più rapido di Sirotkin ma non può bastare al polacco. Indiscrezioni rilanciate dalla BBC dicono di un impegno al simulatore Renault, dopo quel test, che avrebbe restituito prestazioni allineate a quelle di Hulkenberg. Voci. 

«Mentre il primo giorno di test a Valencia non serviva ad altro se non a familiarizzare di nuovo con le sensazioni al volante, questo secondo test sarà indirizzato a valutare le possibilità di un ritorno al massimo livello di competitività. E' una nuova fase nel suo percorso personale e professionale e siamo fieri di supportarlo offrendogli la nostra struttura al Paul Ricard.

Kubica: In F1 solo se sarò al 100%

Restano ancora molti ostacoli che dovrà superare, sa meglio di chiunque altro che saranno solo le sue prestazioni a determinare se un giorno potrà tornare a essere un pilota professionista», ha commentato Cyril Abiteboul.