Charles Leclerc lancia un segnale da Budapest. Il 19enne, leader della classifica di Formula 2, è stato il più veloce nella prima giornata di test Formula 1 in Ungheria. Alla sua prima esperienza al volante della Ferrari SF70H il monegasco ha completato 98 giri, con un miglior crono di 1:17.746: un tempo che nelle Q3 dello scorso weekend gli avrebbero consentito di partire dal 10° poso in griglia al GP di Budapest.   

Secondo tempo per Stoffel Vandoorne su McLaren, 1:17.834 con un gap di 88 millesimi da Leclerc, terzo per Bottas su Mercedes a 1:18.732. Bene sottolineare che il finlandese era impegnato in test Pirelli, mentre il pilota GP2 George Russel ha chiuso con un crono di 1:19.231 sulla seconda W08.