"Sono soddisfatto della stagione, ma ci restano ancora nove gare". Lo ha detto Sergio Marchionne, presidente e amministratore delegato di Ferrari durante la conference call con gli analisti, sui risultati del primo semestre 2017. "Ci siamo distanziati dalla Mercedes nel campionato piloti, siamo più vicini in quello costruttori: vuol dire che abbiamo ottime possibilità"

La doppietta in Ungheria ha riportato ottimismo a Maranello, interrompendo una siccità durata quattro gran premi. Vettel a Budapest ha calato il poker e ora il tedesco guida la classifica con 202 punti, con un vantaggio di 14 lunghezze su Hamilton, mentre Raikkonen si è avvicinato a Ricciardo, al quarto posto in graduatoria con 117 punti. 

Infine alcune parole sulla nuova gestione del Circus, a pochi giorni dalla chiusura della finestra temporale che avrebbe permesso ai team di acquistare pacchetti azionari della Formula 1: "Liberty Media ha fatto un grande investimento e vuole guadagnarci. Ci sono buone possibilità che si trovi il modo di fare soldi e che la Formula 1 diventi profittevole".