Pilotare la Williams di Mansell o la McLaren di Senna. Magari tentando di emulare il giro in qualifica del brasiliano nell’88. Oppure scegliere di calarsi nei panni di Vettel o Hamilton nell’attuale stagione, cambiando il corso della storia. Perlomeno virtualmente.

Il 25 agosto esce il nuovo videogame sulla Formula 1, F1 2017, disponibile per PlayStation, Xbox One e Windows PC. “Non vediamo l’ora che esca – dice Lee Mather, direttore creativo del gioco – è il miglior gioco sulla Formula 1 che abbiamo mai creato. Non solo abbiamo aggiunto altre monoposto classiche e implementato nuove opzioni di carriera ma abbiamo nettamente migliorato l’esperienza online”.

I giocatori potranno creare un avatar di sé stessi utilizzando ancora più opzioni, oppure scegliere per la prima volta di impersonare una pilota donna. Dodici le monoposto vintage introdotte nella nuova edizione del gioco, tra cui la Ferrari 412 T2 del ’95, le F2002 e F2004 dell’era Schumacher, la F2007 di Raikkonen, la già citata McLaren MP4/4 dell’88 e la più recente Red Bull RB6 del 2010.