La grande famiglia Ferrari si era presentata al gran completo nei box dell’Autodromo di Monza. E ad assistere al trionfo Mercedes in case delle Rosse c'era anche Piero Ferrari, vicepresidente del marchio fondato dal padre Enzo. A rendere meno amara la sconfitta c’ha pensato il podio di Sebastian Vettel: il tedesco ha perso la leadership tamponando la falla e Ferrari è fiducioso. “Mi fido completamente delle sue capacità – ha dichiarato a SportBild – e credo che potremo festeggiare ancora grandi successi”.

L’ultimo campione del mondo in rosso è stato Kimi Raikkonen, ma Piero Ferrari pensa più in grande:Il mio desiderio è di iniziare un nuovo ciclo con lui come è accaduto con Michael Schumacher”. 

Prima però è necessario riconquistare la testa della classifica, possibilmente già sulla pista amica di Singapore: “Sono speranzoso per la prossima gara perché abbiamo una buona macchina e sono convinto che faremo passi avanti anche se non sarà una scampagnata”.