Mentre Felipe Massa disputa il suo penultimo fine settimana in Formula 1, Williams sta decidendo a chi affidare la monoposto che il brasiliano lascerà libera dopo il GP di Abu Dhabi. Seguito da due giorni di test Pirelli per provare le gomme 2018. In pole position, almeno nelle speranze di tanti appassionati, per ereditare il sedile di Massa c’è Robert Kubica, redivivo polacco desideroso di tornare nel Circus dopo i travagliati anni seguiti al suo incidente del 2011.

Kubica ha già disputato due sessioni di test col team di Grove, a Silverstone e Budapest, entrambe considerate soddisfacenti. Ma non ha ancora avuto modo di confrontarsi con una FW40 e Abu Dhabi potrebbe essere il banco di prova definitivo, considerando che a contendergli il posto ci sono anche Di Resta e Wehrlein, ormai quasi certamente scaricato dalla Sauber in favore di Leclerc. 

Paddy Lowe, direttore tecnico Williams, ha commentato nel paddock di Interlagos durante un’intervista rilasciata alla televisione tedesca:Quasi certamente gli daremo la possibilità di salire in macchina durante uno dei due giorni di test ad Abu Dhabi. La questione sta ricevendo tantissima attenzione da parte dei media e dei tifosi, ma è qualcosa su cui stiamo lavorando internamente alla squadra, quindi non riveleremo le nostre scelte in questa fase”.