Si compone il menu speciale delle presentazioni delle monoposto di Formula 1 2018. Il migliore tra gli antipasti in attesa dell'avvio dei test invernali, a Barcellona, il 26 febbraio prossimo. Restano da definire solo le date delle prime visioni su Aston Martin Red Bull, Force India e Haas. Agli annunci di Ferrari e Mercedes hanno fatto seguito gli appuntamenti dati da Alfa Romeo Sauber e Renault, entrambe le scuderie a presentare il progetto 2018 il 20 febbraio.

La palma di prima macchina con l'Halo a presentarsi va, al momento, alla Williams: il progetto FW41 sarà molto diverso da quello delle ultime stagioni, promettono a Grove: lo scopriremo il 15 febbraio, con un evento dedicato, a Londra. E sarà tra le pochissime presentazioni accompagnate da un vernissage dal vivo, una rarità in un'epoca di diffusi lanci online o in pista, come farà Mercedes, a Silverstone. Non mancano le iniziative rivolte ai tifosi, proprio Mercedes e Ferrari offriranno la possibilità a un numero selezionato di appassionati (15 nel caso del Cavallino Rampante, 1 appena per Mercedes) di trovarsi a tu per tu con la monoposto.

Mercedes, la W09 prende vita: Wolff a tutto campo

Toro Rosso sceglie Barcellona, la pitlane del Montmelo, per alzare i veli sulla STR13, mentre il battage mediatico sui social prodotto da McLaren anticipa una probabilissima livrea Papaya Orange, omaggio a un passato che risale al periodo tra il 1968 e il 1971.

History reunites. #MCL33 launch countdown is on. #BeBrave

Un post condiviso da McLaren (@mclaren) in data: Feb 1, 2018 at 5:10 PST

 

Data

Luogo

Williams FW41

15 febbraio

Londra

Red Bull RB14

19 febbraio

 

Renault RS18

20 febbraio

online

Alfa Romeo Sauber

20 febbraio

online

Ferrari

22 febbraio

online

Mercedes W09

22 febbraio

Silverstone

McLaren MCL33

23 febbraio

-

Toro Rosso STR13

25 febbraio

Barcellona

Force India 26 febbraio