Mercedes Amg fornisce le safety car alla Formula 1 dal 1996. E al Gp d'Australia a vigilare sul gregge delle nuove monoposto, ci sarà anche la Amg Gt R F1, la safety più potente e veloce nella storia del Circus.

Equipaggiata col motore V8 4.0 litri da 585 cavalli raggiunge i 318 km/h di velocità massima, scattando da 0 a 100 in soli 3,6 secondi. Le specifiche FIA riguardo le safety car sono infatti comprensibilmente severe: quando detta il ritmo la vettura deve infatti essere in grado di mantenere velocità elevate per non far raffreddare le gomme delle monoposto.

Inoltre, rispetto al modello di serie, anche la struttura è stata modificata: l'abitacolo è protetta da un roll-bar e la barra lampeggiante sul tetto poggia su uno specifico airscoop in fibra di carbonio sviluppato in galleria del vento.

La Amg Gt R F1 sarà affidata a Bernd Mayländer, storico pilota della safety car di F1, affiancato dal copilota Richard Darker, che mantiene il contatto radio con la direzione gara e monitora le monoposto attraverso due tablet.