I nuovi specchietti montati dalla Scuderia Ferrari sulle SF71H di Vettel e Raikkonen avranno vita breve. Charlie Whiting, Race Director della Formula 1, ha esaminato i nuovi elementi, giudicando non conformi al regolamento le appendici aerodinamiche poste sopra gli specchietti.

Il problema non riguarda dunque l'attacco all'Halo, autorizzato dalla FIA dopo il GP d'Azerbaijan per migliorare la visibilità, bensì i flap posti sopra gli specchietti, da modificare entro il GP di Montecarlo, prossimo appuntamento in calendario.