Vere scintille tra Ferrari e Mercedes ai piedi di un podio che rischia di spostare in modo deciso verso Maranello le sorti del Mondiale. “Se veramente ha detto una cosa del genere, dovrebbe vergognarsi". Non le manda certo a dire Maurizio Arrivabene, team Principal della Rossa, rispondendo alla Mercedes. Toto Wolff, infatti, ha riportato all'emittente britannica Sky Uk le parole dell'ex direttore tecnico del Cavallino James Allison, che oggi ricopre lo stesso ruolo nella scuderia della Stella e che avrebbe parlato di "incompetenza" commentando il nuovo incidente alla partenza, stavolta fra Raikkonen e Hamilton, che ha penalizzato il suo pilota.

La replica di Arrivabene è stizzita. "Allison ha lavorato molti anni a Maranello e due lire da Maranello le ha portate via. Bisogna essere eleganti e saper perdere. Se vogliono insegnarci a essere dei gentleman, cominci lui per primo. Mi ha dato fastidio, incompetente a chi?".

Wolff, contattato da Sky Italia, ha poi corretto il tiro, spiegando che la sua era una battuta anche se, ha ammesso, "e' stancante quando succedono queste cose, e' la seconda volta in tre gare che rovinano la gara a pilota e squadra", riferendosi anche al contatto fra Vettel e Bottas in Francia. "Se era una battuta, va bene e la chiudiamo qui, se non lo era vale quello che ho detto prima", la controreplica di Arrivabene.