Oggi poco prima di pranzo a Maranello la Ferrari F.1 2019 nel reparto montaggio è avvenuto l’avviamento del motore della monoposto che verrà presentata il prossimo 15 febbraio. È sempre una procedura molto speciale questa, emozionante per chi la vive e per gli uomini che lavorano intorno al progetto.

Un momento davvero particolare che da sempre coinvolge il Reparto Corse. Dopo aver passato il crash test una quindicina di giorni orsono, adesso c’è un altro tassello che si va a incastrare nel puzzle che comporrà la Rossa 2019 che avrà un colore più opaco rispetto al passato e che potrebbe avere una sigla che rimanda ai 90 anni dalla fondazione della Scuderia. A quindici giorni esatti dal lancio della vettura la Ferrari per dare l’assalto al Mondiale che scatterà in Australia il 17 marzo inizia a prendere forma e consistenza in attesa, adesso, che telaio e motore vengono assemblati insieme.