Una zampata con la gomma C4, dopo aver girato bene anche con la C2, e Antonio Giovinazzi si prende il miglior riferimento del mattino, nei test a Barcellona. Alfa Romeo davanti alla Red Bull di Gasly nelle battute finali del turno, con un crono di 1’18”589. 

Prove interrotte da un’unica bandiera rossa, esposta per il fuoripista di Lando Norris, poco prima delle 11:30, in curva 3: McLaren nella via di fuga e interruzione al programma. L’inglese colleziona complessivamente 38 passaggi, pochi se confrontati con la mole di lavoro portata avanti da Mercedes, Haas e Renault.

Hamilton ha girato a lungo con i rastrelli per verificare i flussi aerodinamici dopo le novità tecniche introdotte sulla W10. Completa 83 tornate e, la ricerca della prestazione, non è ancora nel programma di lavoro del team.

Mercedes W10, le novità introdotte nei test: foto

Può dirsi soddisfatto il team Haas, dopo i contrattempi di tipo elettronico avuti la scorsa settimana. Kevin Magnussen è stato il più attivo in pista, finora, con 84 giri completati e un quinto tempo in 1’19”644. Bene anche Renault, con Hukenberg a collezionare 80 passaggi.

Non può dirsi altrettanto intensa la mattinata al volante di Charles Leclerc. Delle verifiche necessarie al sistema di raffreddamento hanno costretto a lungo ai box la Ferrari SF90 e il programma del pilota monegasco si conclude con appena 29 giri. Al pomeriggio sarà in azione Sebastian Vettel.

Segui la diretta dei test a Barcellona

In casa Racing Point, dopo la prima settimana spesa con pochi chilometri e poche parti di ricambio, Stroll fa capolino nelle posizioni alte della graduatoria, oltre l’1’19”139 vanno registrati i 44 giri all’attivo. Due in più ne percorre George Russell, con una Williams FW42 al momento esente da noie di affidabilità e, di fatto, al suo primo turno completo di test.

La sessione riprenderà alle 14:00 e andrà avanti fino alle 18:00. 

1.

Giovinazzi

Alfa Romeo

1'18"589

56

C4

2.

Gasly

Red Bull

1'18"647

61

C3

3.

Leclerc

Ferrari

1'18"651

29

C3

4.

Stroll

Racing Point

1'19"139

44

C3

5.

Magnussen

Haas

1'19"644

84

C3

6.

Russell

Williams

1'19"662

46

C5

7.

Albon

Toro Rosso

1'19"689

39

C3

8.

Hamilton

Mercedes

1'20"332

83

C2

9.

Hulkenberg

Renault

1'20"348

80

C2

10.

Norris

McLaren

1'22"306

38

C3