Doccia fredda in casa Alfa Romeo Racing. La C38 #7 non è stata trovata conforme al regolamento tecnico, dai commissari durante le verifiche post qualifiche. Tutta colpa dell’ala anteriore della vettura di Kimi Raikkonen, che ha violato l’articolo 3.9.8, flettendosi oltre i 5mm consentiti sotto la pressione di 60N.

I commissari hanno dunque annullato il tempo ottenuto dal finlandese in qualifica. Iceman non scatterà dalla ottava piazza, ma dovrà schierarsi dalla pit lane. Per effetto di questa decisione, Charles Leclerc guadagna la quarta fila.