Rischia di trasformarsi in una beffa atroce il GP di Germania per Alfa Romeo. Sì, i festeggiamenti per aver portato entrambe le macchine a punti, Kimi settimo e Giovinazzi ottavo, potrebbero durare pochissimo perché entrambe le vetture sono finite sotto investigazione da parte dei commissari.

Recita il comunicato FIA: “Sono stati controllati i dati della telemetria delle vetture 07 e 99 al momento della partenza e si è riscontrano non essere conformi all’articolo 27.1 del Regolamento sportivo di Formula 1 209 e all’articolo 9 del Regolamento Tecnico di Formula 1 2019”.

I regolamenti violati riguardano il divieto di aiuti elettronici alla guida al momento delle partenza, in particolare sul controllo dello stacco della frizione.

In caso di squalifica delle vetture del Biscione, a punti arriverebbero Hamilton e Kubica.