Prima fila piena per la Ferrari nelle qualifiche di Sakhir, con Vettel in pole position grazie al tempo di 1'27"958. Raikkonen non è riuscito a stare davanti nel momento decisivo per soli 0"143, precedendo comunque Bottas di 23 ms e Hamilton di 0"119. Per di più l'inglese deve scontare la penalità di 5 posti per sostituzione del cambio, e quindi partirà 9° lasciando la posizione a Ricciardo, 5° tempo staccato di 0"440 dal vertice. 15esima piazza invece per Verstappen, andato a sbattere in Q1 all'uscita della curva 3.

Per quanto riguarda gli inseguitori, ottimo risultato per Gasly e la Toro Rosso, che partiranno in terza fila affiancati da Magnussen (dietro di 29 ms). La quarta fila è occupata invece da Hulkenberg (+1"612) e Ocon (+1"916), mentre Sainz completa la top ten staccato dal vertice di 2 secondi. 11° tempo per Hartley che aveva sfiorato le Q3 per 6 ms dopo un piccolo errore, e comunque precede Perez e le due McLaren. Due errori hanno impedito a Grosjean di passare le Q1, e dietro di lui troviamo anche stavolta Sauber e Williams, staccate.

Al momento non sono previste altre penalità (ma non si può mai dire) e quindi diamo appuntamento con la nostra cronaca diretta con la gara, domani alle ore 17,10 italiane.

GP DEL BAHRAIN: I TEMPI DELLE QUALIFICHE

La cronaca con Twitter