Lotta molto equilibrata nelle prove del venerdì, con Hamilton al vertice (1'33"482) ma seguito per soli 7 ms da Raikkonen che, a parità di mescola ultrasoft, è stato però ostacolato nell'unico giro che queste Pirelli mettono a disposizione nelle simulazioni di qualifica. Seguono i rispettivi team-mate: Bottas 3° a 33 ms e Vettel 4° a poco più di 1 decimo. Leggermente più staccata (giusto 0"341) la Red Bull di Verstappen, mentre Ricciardo ha avuto problemi con la pedaliera e non è andato oltre il 9° tempo. 

Fra gli inseguitori prevale Hulkenberg 6° seguito a 0"145 da Magnussen. Sainz completa la buona prestazione Renault, 8° a 0"160 dal compagno, mentre Grosjean non fa lo stesso per la Haas essendo finito in testacoda nel giro veloce. La top ten viene quindi chiusa da Alonso a 0"319 da Hulkenberg. 

Diamo l'appuntamento con la nostra cronaca diretta per le qualifiche, che saranno domani sempre alle ore 8 italiane. 

GP DI CINA: I TEMPI DEL VENERDI

 

La cronaca con Twitter