L'ultima ora di prove libere a Montmelò termina sotto regime di bandiera rossa per via del violento incidente in curva 9 di Hartley, che praticamente distrugge tutta la parte posteriore della sua Toro Rosso sbattendo in velocità all'indietro. Sembra che per il pilota non vi sia comunque nessun problema fisico, ma pare difficile possa partecipare alle qualifiche.

Nella simulazione con supersoft la Mercedes, già molto veloce sulle soft, resta davanti a tutti con Hamilton autore di un gran tempo (1'17"281) seguito a soli 13 millesimi da Bottas. Subito dietro le Ferrari con Vettel 3° a 0"269 e Raikkonen 4° più in là di 31 ms. Le Red Bull hanno provato molto con gomme medie e una volta passate alle supersoft Ricciardo ha ottenuto il 5° tempo a 7 decimi precisi, mentre Verstappen ha avuto un problema elettronico pare determinato da un errato uso dei pulsanti al volante che ha mandato in tilt il sistema.

Anche oggi molto bene le Haas con Magnussen 6° e Grosjean appena dietro di 49 ms. Recupero Renault con Sainz 8° e Hulkenberg 11°, mentre tra i due si sono inseriti Alonso e Gasly. Segnaliamo che tra questi piloti da 8° a 11° posto lo scarto è di soli 122 millesimi, per cui la sfida è sempre aperta anche nelle retrovie, per le qualifiche che ricordiamo partiranno alle ore 15 sempre seguite dalla nostra cronaca diretta.

QUI TUTTI I RISCONTRI DELLE PROVE A BARCELLONA

La cronaca con Twitter