Grande vittoria di Vettel al GP di Gran Bretagna, conquistata con un bel sorpasso su Bottas negli ultimi giri liberi dopo due safety car per gli incidenti di Ericsson, Sainz e Grosjean. Dopo un contatto all'ingresso di curva 3 al via, Hamilton e Raikkonen concludono a podio, con Bottas che si deve accontentare della quarta posizione finale. Segue in scia Ricciardo dopo che Verstappen, autore di bei duelli, finisce fuori pista a pochi giri alla conclusione (forse per un problema tecnico).

Alle loro spalle Hulkenberg ha sfruttato alla perfezione tutte le occasioni, controllando gli inseguitori diretti nonostante montasse le gomme più dure sul finale. Come pure Ocon ha difeso bene la settima posizione finale da Alonso e Magnussen. Bravo anche Gasly a ottenere la zona punti con un sorpasso poco prima della fine a Perez. Oltre ai piloti citati, infine, risultano ritirati Leclerc (era primo degli inseguitori, poi il pit-stop è finito male) e Hartley, che ha fatto un solo giro.

Con questo risultato Vettel rafforza la leadership in campionato, dove precede Hamilton per 8 punti (171 contro 163), mentre Raikkonen allunga un po' su Ricicardo che è 2 punti davanti a Bottas. Da parte sua Hulkenberg scavalca Alonso e Magnussen al 7° posto, per 2 e 3 punti rispettivamente. E tra i Costruttori il vantaggio della Ferrari sulla Mercedes sale a 20 punti.

Appuntamento ora con il prossimo GP in Germania, a Hockenheim, tra tra due settimane.

QUI TUTTI I RISCONTRI DELLA GARA A SILVERSTONE

La cronaca con Twitter