Seconda e ultima giornata di test sull'Hungaroring prima della pausa estiva e nuovo record non ufficiale della pista. Il giovane britannico George Russell della Mercedes calamita le migliori attenzioni fermando il cronometro sull'1'15”575 con le Hypersoft. A 74 millesimi c'è il finlandese Kimi Raikkonen sulla Ferrari, che ha raccolto il testimone da Antonio Giovinazzi.

In terza piazza c'è la Red Bull con il giovane Jake Dennis. Giovinazzi, impegnato in pista al volante di Alfa Sauber deve accontentarsi della quarta piazza a 1”983 dal leader di giornata.