Ancora incerto il futuro per Romain Grosjean all’interno del team Haas. In questa stagione il pilota francese continua a mostrare alti e bassi. Una mancanza di costanza che non convince del tutto la scuderia statunitense. Ma per il momento qualsiasi decisione è rimandata a dopo la pausa estiva, come spiega in un’intervista rilasciata alle colonne di Auto Hebdo, il team principal Gunther Steiner. "Non voglio parlare del futuroma sicuramente studieremo la situazione dopo la pausa estiva. Ho tanto rispetto per Romain dal punto di vista umano, anche perché, tre anni fa, chi altro si sarebbe preso il rischio di firmare con noi? Lui ha creduto sin da subito nel nostro progetto".

Confermatissimo Magnussen: "Dobbiamo ringraziare Gene Haas. Lui adora dare alla gente il giusto spazio per agire e pensare. E questo ha aiutato Kevin".