Prende sempre più forma il progetto Pikes Peak di Simone Faggioli e dello svizzero Fabien Bouduban. Lo staff del pluricampione toscano ha preparato un nuovo video tra “adrenalina” e “sfida” (vedi sotto) presentando piloti, programma e gara. Faggioli stesso ne ha parlato a lungo nella personale festa annuale che a Firenze ha coinvolto famiglia, team, amici e partner tecnici, tra i quali anche Norbert Santos, fondatore di Norma Auto Concept, e commeciali, con i quali ha celebrato il decimo titolo europeo conquistato la scorsa stagione.

Per la cronoscalata più famosa al mondo, la cui 96esima edizione si disputa il 24 giugno lungo i 19,9 km del tracciato che s'inerpica sulla montagna sopra a Colorado Springs, per i due compagni di squadra sono in allestimento due Norma M20 SF PKP. Il motore, un 3,7 litri biturbo da 800 cavalli preparato da TFT su base Nissan V6, andrà per la prima volta al banco lunedì 19 febbraio, mentre il tutto, completato da pneumatici Pirelli, dovrebbe essere pronto entro marzo. Più o meno come lo sarà il prototipo elettrico Volkswagen ufficiale che può rappesentare il rivale più insidioso per Faggioli e che, come anticipato da Autosprint in gennaio, sarà guidato da Romain Dumas, già tre volte vincitore della “Corsa verso le nuvole”.