da Donington (GB): Francesco Forni A braccetto, ma solo in classifica. Thomas Biagi e Gianni Morbidelli dopo le due gare di Donington sono a pari punti in classifica, a quota 173, rimasti ormai soli a battagliare per il titolo della Superstars. L'Audi RS5 e Morbidelli però sembrano avere una marcia in più dopo aver dominato gara-2 (5ª vittoria nelle ultime 6 manche) proprio davanti a Biagi e alla sua Mercedes C63 AMG che dopo essere scattato in testa, e aver fatto anche il giro veloce, alla decima tornata s'è dovuto inchinare all'avversario, che ha sorpassato e preso il largo. Terzo un ottimo Max Mugelli sulla BMW M3 E92, fiorentino che abita a due passi dal circuito del Mugello. «Con tutte le penalizzazioni che ci danno, mi sa che a Imola ci faranno correre con 3 ruote», ha detto Morbidelli. «Sarebbe meglio provassero a farlo solo con la trazione posteriore», ha replicato Biagi. Il testa a testa è pepato e c'è anche un retroscena molto polemico nella sfida Mercedes-Audi che potrete leggere sul prossimo numero in edicola, o digitale, di Autosprint. Infatti le classifiche sono ancora sub-judice per un reclamo tecnico dell'Audi nei confronti delle vetture di Biagi e Liuzzi.