da Pau: Alessandro Gargantini Antonio Giovinazzi ha messo la propria firma in calce alla terza manche disputata sulle stradine di Pau, ottenendo un importantissimo successo che rafforza la sua leadership in vetta alla classifica generale su Charles Leclerc, che ha chiuso al terzo posto alle spalle del tedesco Max Gunther. Il nostro portacolori ha occupato a lungo la seconda posizione e soltanto nel finale è riuscito ad avere la meglio sul britannico della Prema Jake Dennis, che pareva avviato al terzo successo consecutivo sul cittadino d’Aquitania. Il pilota del Racing Steps Foundation è andato in crisi nel finale, evidenziando problemi tecnici allo sterzo della sua Dallara. Oltre al passo in avanti nella classifica generale, Giovinazzi può celebrare il secondo successo stagionale e la conquista del nono podio consecutivo. Le lunghezze che lo separano da Charles Leclerc, alla vigilia della gara di casa a Monza, sono salite a 15. La delusione in casa Prema per il ritiro di Dennis è stata alleviata dall’ottima prova di Lance Stroll, che ha chiuso al quarto posto al termine di una prestazione molto convincente. Felix Rosenqvist è risalito dall’undicesima posizione fino alla sesta. FIA Formula 3 European Championship, round 3, race 3, Pau (FRA) Positivissime conferme arrivano anche dal sedicenne bresciano Alessio Lorandi, che ha chiuso in settima posizione il suo miglior fine settimana nella categoria. Davvero sfortunato Michele Beretta, finito contro le barriere della esse che precede il rettilineo principale quando occupava la nona posizione. Il prossimo appuntamento stagionale sarà a Monza, l’ultimo fine settimana di maggio.

Gara-2: Dennis ci ha preso gusto

FIA Formula 3 European Championship, round 3, race 2, Pau (FRA) Secondo successo di giornata per il britannico della Prema Jake Dennis, scattato dalla pole e incontrastato dominatore della gara. Due safety-car e un’interruzione per una carambola alla curva del liceo non hanno scalfito la sua concentrazione. Alle spalle del pilota supportato dalla Racing Steps Foundation ha chiuso il sempre agguerrito Charles Leclerc, che sul finale di gara ha guadagnato la piazza d’onore scavalcando il tedesco Max Gunther. Nel tentativo di difendere dagli attacchi di Antonio Giovinazzi il gradino più basso del podio, il pilota del Muecke Motorsport è poi finito contro le barriere, lasciando via libera al ragazzo di Martina Franca. Giovinazzi ha così festeggiato l’ottavo podio consecutivo. Felix Rosenqvist, quinto alle spalle del sorprendente indiano Arjun Maini, è ben risalito dalla decima posizione in griglia. Ancora a punti Lance Stroll, che ha conquistato l’ultimo punto a disposizione. Michele Beretta e Alessio Lorandi si sono agganciati all’arpino. Il pilota di Ello, che stava impostando la traiettoria, è finito in testacoda ed è stato costretto al ritiro. Lorandi ha concluso al tredicesimo posto. Al vertice della classifica generale, Giovinazzi rimane in prima posizione, ma il suo vantaggio su Leclerc è nuovamente sceso a 5 lunghezze. Gara 3, che avrà la titolazione di Gran premio di Pau, è prevista domani alle 15,15.

Gara-1: Giovinazzi sette bello

Settimo podio su altrettante gare sinora disputate per Antonio Giovinazzi, che ha colto la piazza d’onore nella prima manche in programma sul cittadino di Pau. Sul gradino più alto del podio è salito il britannico della Prema Jake Dennis, al suo primo centro nella categoria. Il nostro portacolori, scattato dal quarto posto in griglia, ha guadagnato la seconda piazza sin dai primi metri di gara, sopravanzando al via Charles Leclerc e Max Gunther. Nel corso della gara, Antonio ha provato più volte a mettere sotto pressione Dennis, senza mai riuscire a trovare l’occasione giusta per tentare il sorpasso. Nemmeno l’ingresso di due safety-car, subentrate per consentire ai commissari di rimuovere le vetture di Boccolacci e Beretta, ha consentito a Giovinazzi di impensierire seriamente il rivale. Terza posizione per Charles Leclerc, ancora una volta convincente, che ha preceduto Max Gunther e Alex Albon. Ottima sesta posizione per Alessio Lorandi, autore di un bel sorpasso alla curva del Liceo su Callum Ilott. In classifica generale, Giovinazzi ha incrementato ad otto lunghezze il suo vantaggio su Leclerc. Felix Rosenqvist, in difficoltà sin dalle qualifiche, ha chiuso tredicesimo. Sempre in casa Prema, Lance Stroll ha ottenuto la nona posizione, precedendo il compagno di scuderia Brandon Maisano. Invece Michele Beretta ha concluso la propria gara contro le barriere del Pont Oscar. Gara due è prevista nel pomeriggio alle 15:45. FIA Formula 3 European Championship, round 3, race 1, Pau (FRA) FIA Formula 3 European Championship, round 3, race 1, Pau (FRA)