Il mercato piloti della seconda stagione di Formula E è più che mai attivo. E non potrebbe essere altrimenti visto che la serie scatterà a metà ottobre sul tracciato cittadino di Pechino, circuito dove lo scorso anno disputò la prima gara della sua giovane storia. Dopo il passaggio di Jean-Eric Vergne dal team Andretti alla Virgin (che sarà una squadra supportata dalla Citroen) è arrivata la conferma del debutto nella categoria di Jacques Villeneuve. Il campione del Mondo di Formula Uno 1997 sostituirà Nick Heidfeld nel team Venturi, ed ha già provato recentemente la monoposto della squadra monegasca in un test svolto al Paul Ricard. «La scorsa stagione, ogni volta che ho incontrato dei piloti impegnati in Formula E mi hanno sempre raccontato di un serie molto interessante – ha commentato Villeneuve – e mi sono convinto dopo molti anni a rimettermi in gioco partecipando ad un intero campionato. Sono entusiasta perché l'atmosfera durante il test fatto con il team Venturi è stata ottima, e questo ha contribuito molto alla mia scelta. Inoltre, conosco bene Stéphane Sarrazin, abbiamo un bel rapporto di reciproca stima». «È un vero piacere dare il benvenuto a Jacques Villeneuve – ha commentato il proprietario del team, Gildo Pastor - è il primo campione del mondo di Formula Uno che sposa il progetto Formula E. Poi è un pilota cresciuto a Monaco, e credo che nel team Venturi si sentirà a casa». Roberto Chinchero