da Budapest, Alessandro Gargantini Il diciottenne tedesco della Prema Maximilian Gunther occuperà la miglior posizione in griglia in tutte e tre le manche previste sul tracciato ubicato alle porte di Budapest, dove si disputa la seconda prova stagionale della Fia F3 Europe. Se nella sessione iniziale il pilota di René Rosin ha beneficiato della cancellazione del miglior tempo assoluto ottenuto da George Russell, reo di non aver rispettato i track limits, nella seconda il teenager si è letteralmente scatenato. Positive anche le prove di Sergio Sette Camara, che con i colori della Red Bull ha ottenuto nel pomeriggio un secondo e un terzo miglior tempo, risalendo dalla ottava piazza del mattino. Tra i piloti della Prema, Lance Stroll ha ottenuto un quarto, un ottavo ed un nono posto, mentre Nick Cassidy un quinto, un sesto ed un settimo. Ottimo anche l’estone Ralf Aron, la sorpresa più positiva della giornata, che scatterà dalla seconda, dalla terza e dalla undicesima posizione. Discontinuo Alessio Lorandi, che ha ottenuto una settima, una decima ed un diciannovesima piazza. Il bresciano è stato penalizzato pure lui dalla cancellazione di diversi giri a causa della violazione dei track limits. George Russel, nonostante la penalizzazione, scatterà dal secondo posto in gara uno e, rispettivamente, dal quinto e terzo nelle seguenti. La prima manche si disputerà domani (sabato) alle ore 11,15.