La partenza è risultata decisiva nella prima frazione della terza serie continentale disputata sul tracciato che si affaccia sul Mar del Nord. A scattare meglio dei rivali sono stati il candese della Prema Lance Stroll e il nostro portacolori Alessio Lorandi, che hanno tratto vantaggio dalla linea esterna e hanno imboccato la storica curva Tarzan rispettivamente al primo e terzo posto. Tra i due si è inserito il poleman Nick Cassidy, che ha coperto le spalle al compagno di scuderia, rimediando sul finale un distacco di otto secondi, per tutta la gara.

L’unica insidia per il vincitore è stata un gabbiano, colpito con la parte superiore del casco nelle prime tornate.

Molto positivo il ritorno sul podio di Alessio Lorandi, proprio in concidenza con l’approdo della categoria in una delle piste più tecniche e difficili. Maxi Gunther ha difeso con caparbia la quarta posizione dagli attacchi di Callum Illott.

In classifica generale, Stroll capeggia con ben 99 lunghezze di vantaggio sul compagno di scuderia Maxi Gunther. Il pilota nato a Montreal sarà costretto a scattare dall’ultima posizione nelle restanti corse del fine settimana in quando gli stewards hanno riscontrato un’irregolarità alle sospensioni della vettura della Prema al termine della seconda sessione di qualifica.

Gara due è in programma nel pomeriggio alle ore 14:40.