HOCKENHEIM - Occhi puntati sulla corsa per il titolo, con Wittmann quarto e Mortara soltanto ottavo. Sarà il portoghese della BMW Antonio Felix da Costa, che a fine stagione lascerà il DTM, a guidare lo schieramento nella prima manche della finale di Hockenheim. Il driver di Jens Marquardt ha strabiliato nel secondo run, che è risultato il più veloce per la maggior parte dei piloti. Alle spalle del leader della sessione, Miguel Molina ha ben difeso i colori Audi, precedendo Tom Blomqvist ed il capoclassifica Marco Wittmann.

Soltanto ottavo Edoardo Mortara, che in pista è stato inutilmente aiutato nel gioco delle scie dai compagni Mike Rockenfeller e Miguel Molina. Il nostro portacolori è però riuscito a siglare il suo miglior tempo mentre girava da solo nella parte conclusiva della sessione. Dalla terza fila scatteranno Maxime Martin e Mike Rockenfeller, mentre accanto a Mortara ci sarà il brasiliano Augusto Farfus. Soltanto dodicesimo Paul di Resta, con la prima delle Mercedes, mentre Robert Wickens non è riuscito ad andare oltre il ventunesimo tempo.

Sono quattordici le lunghezze che al vertice della graduatoria separano Edoardo Mortara da Marco Wittmann, deciso a chiudere con una corsa ancora da disputare il discorso per il titolo. La prima manche del fine settimana scatterà alle 14:55.