HOCKENHEIM - Il neo campione della terza serie europea ha ancora una volta ribadito il suo predominio nella categoria dominando la terza frazione prevista sul tracciato del Baden Wurttemberg, posticipata di due ore a causa della fitta nebbia scesa sulla pista tedesca. Scattato dalla seconda fila, il nordamericano si è subito portato alle spalle di Joel Eriksson, che ha resistito soltanto per un giro ai pressanti attacchi del development driver della Williams.

Una volta conquistata la leadership della manche, Stroll ha subito inflitto un pesante distacco allo svedese junior driver della BMW, che si è consolato vincendo la classifica destinata ai rookies. Per Stroll, collezionista di primati, si tratta della quattordicesima vittoria stagionale, la quinta consecutiva. Ottima terza posizione per l’esordiente del Carlin Motorsport Jake Hughes, che nel finale ha scavalcato il neozelandese Nick Cassidy.

Sesta posizione per il brasiliano della Red Bull Sergio Sette Camara, che non è riuscito a contenere gli assalti del veterano Alex Sims. La seconda forza in campionato, Maximilian Gunther, ha recuperato fino alla nona posizione ed ha chiuso alle spalle del compagno di scuderia alla Prema Ralf Aron.