Dopo Patrick Dempsey (che salì sul podio di categoria a Le Mans) e il nostrano Stefano Accorsi anche la star di Hollywood Michael Fassbender è stato rapito dal demone della velocità. L’attore di Shame, Steve Jobs e Alien: Covenant è solo l’ultimo in ordine di tempo di una lunga lista di grandi attori con la passione per le corse, che inizia con Steve McQueen e Paul Newman.

Lo scorso weekend Fassbender ha debuttato nel Ferrari Challenge North America in classe Coppa Shell al volante della nuova 488 Challenge. Da sempre appassionato della Casa di Maranello, Fassbender ha iniziato a guidare in pista proprio con la Ferrari decidendo lo scorso anno di frequentare il Corso Pilota in Italia. 

“Il nome Ferrari è famoso nel mondo per le sue attività sportive e avere avuto la possibilità di allenarmi con gli istruttori della Ferrari mi ha aiutato perché mi ha consentito di affinare le mie capacità dietro al volante della 488 Challenge che ora guido in gara”, ha detto Fassbender. “Fin da quando ero un bambino sono un grande fan della Ferrari e uno dei miei idoli è Michael Schumacher. Poter gareggiare con una Ferrari è il miglior coronamento possibile della mia passione”. Tanto da partecipare a tutta la stagione: prossimo appuntamento il 9 giugno a Montreal per la seconda tappa del monomarca.