SPIELBERG. Dominio di Raoul Hyman, team Campos, nella seconda gara GP3 del weekend al Red Bull Ring. Il sudafricano, grazie all’ottavo posto in gara 1 è partito dalla posizione del poleman. Scattato in testa, ci è rimasto per tutti i 18 giri sempre seguito da Giuliano Alesi del team Trident. Il francese del Ferrari Driver Academy è così salito sul podio per la prima volta al secondo anno di GP3.

Peccato per Alessio Lorandi, che scattava dalla seconda piazzola della prima fila, ma si è mosso lentamente scivolando in settima posizione. All’ultimo giro è stato tamponato da Dorian Boccolacci, che ha anche capotato scavalcando la vettura dell’italiano, e senza ala posteriore ha concluso ottavo. Terza posizione per Nirei Fukuzumi che torna leader del campionato in quanto George Russell, vincitore della manche di sabato, ha concluso sesto dietro al compagno di squadra (ART) Jack Aitken. Buon quarto Ryan Tveter della Trident, superato nel finale da un arrembante Fukuzumi. Niente da fare per Leonardo Pulcini che partiva in ultima fila causa incidente in gara 1 innescato da Anthoine Hubert. Il romano ha terminato quattordicesimo.