George Russel vince ancora. E una settimana dal primo successo in GP3, conquistato a Spielberg, l’inglese si impone in gara 1 davanti al pubblico di casa dopo essere partito dalla pole. Il pilota della ART Grand Prix ha infatti tagliato per primo il traguardo precedendo il compagno di squadra Anthoine Hubert, staccato di poco più di un secondo al termine di una gara segnata dalla virtual safety car intervenuta dopo che Tveter si è frmato in pista. 

Prestazione maiuscola per Alessio Lorandi, che dopo aver passato Aitken al 6° giro ha lottato fino alla fine per il secondo gradino del podio, giungendo alla bandiera a scacchi con un gap di soli 427 millesimi da Hubert. Quarto posto per Aitken (ART Grand Prix) a precedere Boccolacci (Trident), che ha battagliato nel finale con Kari (Arden International). Chiudono la top ten Maini (Jenzen Motorsport), Alesi (Trident), Joerg (Trident) e Falchero.