Tripletta ART nella qualifica GP3 all’Hungaroring di Budapest. La pole è andata a Jack Aitken (Junior Renault), già primo a Montmelò, il quale nel finale ha battuto George Russell (Junior Mercedes), leader del campionato e piuttosto amareggiato per essersi fatto sfuggire la prima posizione. Terzo Nirei Fukuzumi (Junior Honda).

POKER MANCATO PER LA ART - Sarebbe potuto essere un poker del team ART ma ci ha pensato Dorian Boccolacci della italiana Trident a spezzare il dominio della squadra di Vasseur-Todt, ottenendo un ottimo quarto posto. Anthoine Hubert, quarto pilota ART, si è piazzato quinto dopo aver condotto la sessione per lungo tempo. Sesto posto Giuliano Alesi (Junior Ferrari) della Trident che prosegue il suo momento positivo. Alessio Lorandi ha concluso nono in una sessione dalla quale si attendeva qualcosa di più. Problemi invece, per Leonardo Pulcini, penultimo.